gres

I manufatti in gres utilizzano argille naturali, più o meno scure a seconda della quantità  di ferro nel loro impasto.  La greificazione è data dalla temperatura che si raggiunge nella seconda cottura, oltre i 1200°C i componenti della pasta ceramica si fondono vetrificando parzialmente e unendosi allo smalto, rendendo il corpo dell’oggetto simile a pietra, duro, robusto e impermeabile.

Grazie alle alte temperature raggiunte, per gli smalti si possono usare elementi presenti in natura come feldspati (una roccia che costituisce circa il 60% della crosta terrestre), cenere e argille, ed ottenere quindi smalti senza l’utilizzo di piombo e atossici. Anche gli ossidi metallici usati per dare colore rimangono imprigionati in modo stabile nello smalto.

————————–

Tutto questo rende i manufatti in gres  resistenti, impermeabili, perfettamente igienici, adatti anche alla conservazione di cibi e alla cottura in  forno e in microonde.

Annunci

One thought on “gres

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...